Non accadeva dal 2013. Cgil, Cisl e Uil, con lo slogan “Futuro al lavoro”

Riuniscono la base per sostenere le proposte su crescita, sviluppo, lavoro, pensioni e fisco e chiedere un cambio di rotta. Non accadeva dal 2013. Erano quasi sei anni che non si teneva una manifestazione nazionale unitaria del sindacato. Piazza San Giovanni e via Merulana erano colme di lavoratori e pensionati provenienti da tutta Italia. Complice anche una giornata di sole. Cgil, Cisl e Uil, con lo slogan Futuro al lavoro, hanno riunito a Roma la base per sostenere le proposte su crescita, sviluppo, lavoro, pensioni e fisco e chiedere al governo di aprire un confronto di merito e cambiare la politica economica. Il corteo era partito da piazza della Repubblica per ascoltare i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo schierati sul palco.

Approfondisci: Avvenire