“Cercherà 500 milioni sul mercato”

La banca: a fine mese il cda per un aumento di capitale, cifre non ancora definite
Potrebbe essere il prossimo problema bancario italiano. La Popolare di Bari, principale banca dell’Italia meridionale e da tempo in difficoltà, si preparerebbe a varare un piano di rafforzamento patrimoniale da 500 milioni di euro. L’istituto, dopo le indiscrezioi circolate ieri, fa sapere che «esaminerà e delibererà in merito al nuovo piano industriale e al conseguente piano di rafforzamento patrimoniale». Ma precisa che «ogni indiscrezione antecedente al passaggio consiliare…

Approfondisci: La Stampa