L’Italia √® ufficialmente in recessione

Lo comunica l’Istat in base ai dati provvisori. Si tratta del secondo trimestre consecutivo di calo dopo il -0,1% del periodo luglio-settembre. Nel 2018 la crescita rallenta al +1%. Conte: non temo che l’Ue chieda una manovra bis
L’Italia √® ufficialmente in recessione. Il Pil si √® contratto dello 0,2% nel quarto trimestre del 2018, rispetto al trimestre precedente. Secondo quanto comunica l’Istat in base ai dati provvisori, l’Italia, che ha visto gi√† un calo del prodotto interno lordo dello 0,1% nel terzo trimestre, entra in una fase di recessione tecnica. Su anno il Pil √® aumentato dello 0,1%. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non teme che l’Europa chieda una manovra bis. “Assolutamente no, non lo temo – ha detto, a proposito dell’eventuale richiesta di un nuovo intervento -. E’ una contrazione che era nell’aria, gli analisti l’avevano prevista, √® collegata a fattori transitori”, ha detto parlando ai giornalisti a margine dell’inaugurazione dell’Anno accademico dell’Universit√† Cattolica del Sacro Cuore.

Approfondisci: Italia Oggi