La settimana √® caratterizzata dal voto del Parlamento inglese dell’accordo fatto dal governo con l’Ue

Lira turca in ribasso dopo le minacce di Trump. Spread stabile in seguito alla conferma del rating BBB sull’Italia da parte di Dbrs. Tim debole nel giorno del cda e dopo il botta e risposta Vivendi-Conti | Borse Ue, atteso avvio sotto la parit√† dopo il deludente export cinese
Borse europee in calo in avvio di una settimana caratterizzata principalmente dal voto del Parlamento inglese dell’accordo fatto dal governo con l’Ue. L’esito √® molto incerto vista ancora la forte opposizione all’interno della maggioranza e i recenti rumor su un possibile slittamento dell’attivazione dell’articolo 50, “anche se in questo momento il consenso √® che la proposta venga bocciata”, affermano gli strategist di Mps Capital Services.

Approfondisci: Milano Finanza