Lo Stato rischia di dover rimborsare danni per miliardi di euro

A febbraio l’arbitrato sulla licenza della Rockhopper. L’Italia rischia di essere costretta a pagare danni molto salati, nell’ordine di milioni o anche miliardi di euro, alle compagnie del settore energetico che saranno costrette a sospendere le loro attività di ricerca, quando il Decreto Semplificazioni diventerà legge. Molte sono pronte a cause o arbitrati, come ha già fatto la britannica Rockhopper riguardo un caso diverso, che in questi giorni porterà alla prima udienza.

Approfondisci: La Stampa