I mercati europei sono frenati dalla produzione industriale tedesca diminuita dello 0,6% a livello mensile a luglio. Su base annuale, il dato è invece sceso del 4,2%

Mercati europei deboli in avvio di seduta, frenati dalla produzione industriale tedesca diminuita dello 0,6% a livello mensile a luglio. Su base annuale, il dato è invece sceso del 4,2%. La lettura congiunturale è inferiore al consenso degli economisti che si aspettavano un aumento dello 0,4%. Inoltre l’output del comparto manifatturiero è sceso dello 0,8% rispetto al mese precedente, mentre quello del settore costruzioni è aumentato dello 0,2% mese su mese.

Approfondisci: Milano Finanza