MENUMENU

Borsa

Borsa

Le banche frenano il FTSEMib

Le banche frenano il FTSEMib

Lo spread Btp-Bund è balzato oltre i 170 punti. In rosso il Monte dei Paschi di Siena dopo il forte rialzo registrato nella seduta di ieri. Vendite anche su Fincantieri

I maggiori indici di Piazza Affari e le principali borse europee hanno iniziato la seduta odierna con rialzi frazionali, alla vigilia della riunione della BCE, la prima del 2020. Alle 09.20 il FTSEMib era in progresso dello 0,06% a 23.861 punti, mentre il FTSE Italia All Share era in rialzo Leggi tutto

Borsa

Milano in rosso per timori su coronavirus, si salva solo Recordati

Milano in rosso per timori su coronavirus, si salva solo Recordati

Una quarta persona è morta per una polmonite causata da un coronavirus a Wuhan, capoluogo della provincia cinese di Hubei. Focus su Ecofin e intervento di Trump a Davos

In netto calo i titoli del settore del lusso. Per Jefferies Recordati è un buy. Focus sullo zew tedesco. Borse europee sotto pressione in avvio di seduta con il diffondersi del nuovo virus in Cina. Una quarta persona è morta per una polmonite causata da un coronavirus a Wuhan, capoluogo della provincia cinese di Hubei. Leggi tutto

Borsa

Borsa Milano lieve calo, positivi petroliferi e utilities

Borsa Milano lieve calo, positivi petroliferi e utilities

La borsa di Milano apre in ribasso, in un mercato dove pesa il conflitto in Libia e la necessitĂ  di storno dai recenti massimi, segnati sulle attese positive per il negoziato Usa-Cina

La National Oil Corporation (NOC) ha annunciato ieri la chiusura di due giacimenti dopo che forze della Libyan National Army hanno bloccato un oleodotto. Volumi al minimio anche per la chiusura dei mercati Usa per festivitĂ . Atlantia in leggero rialzo (+0,19%), in assenza di novitĂ  sul tema concessione autostradale. Il leader dei 5 Stelle Luigi Di Maio ha ribadito che deve essere revocata. Leggi tutto

Borsa

Borse europee partono deboli, attesa per la firma accordo Usa-Cina e earning season

Borse europee partono deboli, attesa per la firma accordo Usa-Cina e earning season

Partenza debole per le Borse europee, dopo un inizio di settimana in calo

Nonostante i guadagni di Wall Street ieri sera e dei listini asiatici questa mattina, gli operatori rimangono alla finestra in attesa della firma dell’accordo commerciale di “Fase 1” tra Usa e Cina, raggiunto a metĂ  dicembre. L’intesa verrĂ  firmata domani, mercoledì 15 gennaio. A tal proposito, Washington ha detto che Pechino non manipola la propria moneta, rimuovendo il nome della Cina dalla lista che include i nomi dei paesi accusati di Leggi tutto