Quasi il 20% dei nuovi ordini arrivano dal settore crocieristico. Bene anche gasiere e petroliere.

(The Meditelegraph) Gli ordini totali dell’industria cantieristica mondiale sono arrivati ad oggi a 623 contratti per altrettanti nuove costruzioni. Il valore è di 40 miliardi di dollari. Lo rivelano analisti asiatici. Si tratta di una diminuzione del 7% rispetto allo scorso anno, prendendo in esame il periodo da gennaio ad agosto. Le crociere (insieme alle Lng carrier e alle petroliere) valgono il 50% del mercato. Le navi da crociera solamente pesano per il 19% del totale dei nuovi ordini per un valore di 7,5 miliardi di dollari. Dietro ci sono le Lng carrier (18%) e le tanker (17%). Per le gasiere (e le LPG carrier) la quota è sostanzialmente triplicata in un anno. Daewoo ritiene che il 51% delle vendite realizzate nel corso dell’anno saranno merito del settore delle Lng carrier. Bene anche le portacontainer che crescono nel valore,arrivano a 5 miliardi di dollari. In totale sono state ordinate 3.500 navi per un totale di 200 milioni di tonnellate di stazza lorda. E’ il 10,2% del totale della flotta esistente.

Fonte: https://www.themeditelegraph.com/it/shipping/shipyard-and-offshore/2018/09/06/cantieri-crociere-trascinano-settore-5mu2W3y438UxstRiQi8EqN/index.html