Manifestazione d’interesse “rivista insieme a una cordata” per gli inglesi. Mentre vanno da soli i tedeschi che chiedono grossi sacrifici in termini di tagli al personale

(la Repubblica/Bloomberg) EasyJet e Lufthansa hanno presentato manifestazioni di interesse per un’Alitalia ristrutturata. Easyjet, in particolare insieme ad una cordata, una soluzione “coerente con l’attuale strategia di EasyJet in Italia”. I tedeschi hanno anche loro presentato una proposta vincolante anche se al momento i termini non sono stati resi noti. Quindi si prospetta una corsa a due per Alitalia in attesa del nuovo governo, dell’ok dei sindacati e dell’Antitrust Ue.

Easyjet in particolare spiega con una nota che “considerando il tipo di procedimento, il contenuto di questa manifestazione d’interesse resta riservato”. E precisa, inoltre, che “in questa fase non c’√® la certezza che una transazione andr√† avanti” e dunque “fornir√† ulteriori dettagli al momento opportuno”. In sostanza la compagnia inglese non fa che confermare di aver inviato ai commissari una proposta assieme ad altri soggetti – in particolare il fondo Usa Cerberus e Air France-Klm che non commenta – anche se allo stesso tempo easyJet ammette che in assenza di una ristrutturazione questa intenzione potrebbe essere ritirata.

Una posizione analoga a quella espressa pi√Ļ volte da Lufthansa che prima di mettere sul piatto un’offerta vincolante – e andare a trattare col prossimo governo – vuole vedere una Alitalia ripulita. Lufthansa conferma di aver mandato entro la scadenza di oggi un’offerta per l’acquisto di Alitalia, ma ribadisce al tempo stesso di essere interessata solo a una alitalia ristrutturata. Secondo quanto raccolto da Radiocor, i vertici del gruppo tedesco hanno presentato ai commissari straordinari un documento che illustra le loro idee per una “newalitalia” ristrutturata e sono aperti a ulteriori discussioni su questa base. Da Francoforte ricordano come Lufthansa abbia sempre sottolineato che il mercato italiano √® molto importante e che di conseguenza la compagnia aerea tedesca √® interessata ad un’Alitalia ristrutturata.
Per questo, si spiega, i vertici Lufthansa adotteranno tutte le misure necessarie per essere preparati, qualora se ne presenti l’opportunit√†. Ma, si ribadisce ancora una volta, l’Alitalia di oggi non interessa.