Il ministro dell’Energia Saad al-Kaabi spiega che il Paese ha deciso di concentrarsi sulla produzione di gas

Secondo quanto scrive il Financial Times la decisione segue un peggioramento dei rapporti di Doha con i suoi vicini: quattro Stati arabi – Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Bahrain ed Egitto – hanno interrotto i rapporti commerciali con il Qatar l’anno scorso accusando l’emirato di appoggiare il terrorismo.

Approfondisci: ANSA