La Commissione Europea dovrebbe varare le bozze dei regolamenti in questione

Bruxelles pone dei limiti sugli aiuti alle imprese nelle politiche agricole РBruxelles pare aver sancito un tetto massimo di 60 Milioni di Euro per ciò che concerne gli aiuti diretti verso le grandi imprese e successivamente il decentramento della gestione degli interventi del controllo di Bruxelles alle Amministrazioni nazionali. Queste sono solo le prime riforme presentate dai nuovi regolamenti sulla riforma della Politica Agricola Ue (PAC). Secondo fonti ancora da comprovare, la Commissione Europea dovrebbe varare le bozze dei regolamenti in questione entro Giugno, le quali sarebbero altresì intese a prestare particolare attenzione al clima ed al rapporto tra cibo e salute. I Paesi dovranno successivamente costituire piani di sostegno nazionali che Bruxelles dovrà approvare e sui cui dovrà vigilare l’applicazione.

(Daniel Mateo Montalcini – contributor)