Spread in leggero rialzo a 281. Euro stabile a 1,1505 contro dollaro. Focus sui dati del mercato del lavoro Usa, che potranno fermare o rilanciare la crescita dei rendimenti dei titoli di Stato Usa (ai massimi dal 2011) come accaduto ieri. A Piazza Affari da seguire i bancari, Salini-Impregilo e i titoli del lusso.

E’ prevista un’apertura contrastata sui listini azionari europei con Piazza Affari che resta sorvegliata speciale dopo la notizia dell’incontro,¬†mercoled√¨ scorso,del presidente della Bce Mario Draghi con il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella. Draghi ha lanciato l’allarme sui conti dell’Italia sottolineando che il governo sottovaluta il pericolo spread. Intanto √® stato pubblicato e mandato alle Camere e a Bruxelles il Nadef, che contiene la nota di aggiornamento al documento economico sul quale si baser√† la prossima legge di bilancio. Il governo stima un pil 2019 all1,5%.

Leggi tutto: Milano Finanza